Per leggere il racconto di viaggio della mia esperienza di 5 giorni nell’Isola principale dell’arcipelago, leggete questo mio post. Invece qui sotto vi lascio le info utili per organizzare il viaggio in autonomia.

INFO UTILI GENERALI:

  • Qui dovete assolutamente mettere in freno a mano delle vostre tempistiche “occidentali”. Tutto è fatto con estrema lentezza e calma.
  • Il luogo è super sicuro, non violento, ma se incrociate tanti bambini per distribuire loro giochi o altro fate attenzione a darne uno per uno perchè sono un po’ frenetici nell’accaparrarsi i regali
  • non distribuite caramelle ai bambini, ma preferite dare matite, penne e piccoli giochi
  • Non esistono le stagioni. Esistono la stagione secca e quella piovosa.

QUANDO ANDARE E QUANTO RESTARE

  • Io consiglio di restare 4/5 giorni a São Tomé e 3/4 giorni a Principe (che dicono sia ancora più bella ma anche più cara)
  • Stagioni migliori sono gennaio/febbraio e Giugno/luglio

COME ARRIVARCI / MEZZI DA USARE

  • Ci sono voli diretti della TAP AirPortugal da Lisbona e voli diretti dalle principali capitali dei paesi africani occidentali (noi abbiamo viaggiato TAAG da Luanda)
  • Noleggiate una macchina 4X4 più alta possibile e assicuratevi di avere la ruota di scorta

DOVE MANGIARE E DORMIRE

  • Noi siamo rimasti la prima notte al Pestana Hotel nella capitale (hotel che era probabilmente di lusso negli anni ’90, ora un po’ caro per quello che offre)
  • a Sud abbiamo dormito al Nguembu Ecoresort molto tranquillo e pulito, ma il ristorante lascia un po a desiderare come varietà di menu e servizio.
  • Vi consiglio anche il Praia Inhame Eco Lodge (ha circa 20 bungalow e un ristorante ricco di pietanze locali gustose) oppure il piccolo e modesto (ma caratteristico e super tranquillo) Jalé Ecolodge, ma prenotate prima perchè ha solo 3 camere. Qui hanno anche una cucina, aperta solo di giorno fino alle 17.00 dove si mangia un ottimo polipo e granchio.

COSTI (aggiornati al agosto 2019)

  • Accettano euro ovunque, anche nelle piccole bancarelle di artigianato (e vi danno i prezzi già in euro)
  • Difficilmente potrete pagare con la carta di credito
  • il pranzo tipico (pesce, riso, verdure cotte, banane fritte) costa 25 euro a coppia, praticamente si sono messi d’accordo perchè il prezzo era spesso uguale
  • la gita col barchino vi potrà costare intorno ai 25 euro a coppia
  • lasciate le mance se danno un servizio (anche portare le valigie o farvi da guida)

CONTATTI DELLA GUIDA E NOLEGGIO AUTO

Lui si chiama Edney, è Saotomense, e ha questa agenzia di servizi turistici http://passeiosetoursstp.com/ – lo straconsiglio perchè serissimo, puntualissimo e molto professionale. Lo trovate anche su Facebook

Annunci