Dall’alto del “Pão de açucar” a Rio de Janeiro

Questa mattina mi sono svegliata a Luanda in Angola. Domani riparto per Londra dove vivo attualmente. Per fine mese ho programmato di tornare in Italia: Milano e Firenze. 

Mi sono alzata con questo pensiero di “quale posto effettivamente mi appartiene ora”? Poi ho sorriso riflettendo sul fatto che quando ero giovane – diciamo più giovane! – ahahaha – sognavo di diventare una presentatrice televisiva di viaggi. Tipo Licia Colò. Fare un lavoro dinamico che mi portasse in giro per il mondo a fare cose meravigliose come saltare con i Masai, vedere le balene tuffarsi vicino alla mia barca, imbattermi in un branco di renne artiche. 

Poi mi sono appassionata sempre di più alla musica, quindi il mio sogno diventava sempre più specifico: voglio fare la reporter di festival musicali in giro per il mondo. Intervistare artisti, ascoltare musica di tutti i generi e viaggiare. Ovviamente. 

Ripensando bene e osservando da fuori la mia vita sembra che ce la sto facendo. Tranne lo specifico dei festival musicali (ma non si sa mai nella vita! Non è mai troppo tardi per cambiare direzione)… sto riuscendo a vivere il mio sogno. Ho avuto la fortuna di poter realizzare quello che sognavo da piccola: viaggiare e scoprire nuove culture.

… Vi chiederete: ma cosa hai fatto per realizzare il tuo sogno?

Da una parte ce lo avevo nell’indole, diciamo. Dall’altra

  • ho studiato materie che fossero già abbastanza congrue (mediazione linguistica e culturale)
  • ho continuato a viaggiare da sola, non necessariamente per lavoro
  • non mi sono tirata in dietro quando mi si è presentata davanti l’opportunità di partire
  • ho scelto di frequentare persone che fossero come me
  • ho impostato il mio lavoro (insegnante di italiano e digital PM) per poterlo realizzare online da ovunque fossi nel mondo
  • ho aperto la mente ad ogni possibilità (anche a 4 vaccinazioni in un giorno solo per andare in Africa!)

Ho avuto il coraggio di dire “sì” quando la vita ha svoltato pagina davanti a me!

Se siete ancora in quella fase di “cosa faccio da grande?” o “cambio vito o no?” guardate nel vostro profondo cosa vi da soddisfazioni, cosa vi appassiona e vi fa brillare gli occhi, cosa non vi fa sentire la fatica. 

Provate a impostare tutte le questioni della vita di modo da poter realizzare il vostro sogno. 

Non ci sarà mai il momento giusto per farlo se non lo volete davvero voi. Il momento giusto è quando voi prendete il coraggio e lo fate. Quando fate il primo passo. Quando vi decidete a fare quella telefonata di lavoro, a comprare quel biglietto, a organizzare diversamente la nostra esistenza.

Il momento giusto lo fate arrivare voi!

Turchia, Cappadocia.

Fatevi trasportare dalle vostre emozioni per una volta e scegliete qualcosa di apparentemente folle. Organizzatevi ma non lasciate alla ragione la vostra libertà di scelta.

Indirizzate le vostre scelte

Io ho piano piano fatto delle scelte di vita che mi hanno portata dove sono ora. In questo momento sul tavolo della mia casa di Luanda.

Una per una le cose della vita mi hanno portata qui.

E devo totalmente ringraziare i miei genitori che, nonostante le preoccupazioni, mi hanno sempre sostenuta e capita in questa mia scelta “vagabonda” e il mio fidanzato con cui condivido questo spirito libero e di scoperta come non mai con nessun altro.


Quando vivi in un luogo a lungo, diventi cieco perché non osservi più nulla. Io viaggio per non diventare cieco.

Josef Koudelka

L’informazione corrispondente alla fonte della citazione è un campo di testo separato, simile alle didascalie sotto le immagini, così la struttura della citazione è protetta anche se selezioni, modifichi o rimuovi la fonte. È sempre facile aggiungerla di nuovo.

I blocchi possono essere qualsiasi cosa di cui hai bisogno. Per esempio potresti voler aggiungere una citazione non invasiva come parte della composizione del tuo testo, oppure potresti preferire visualizzarne una gigante. Tutte queste opzioni sono disponibili con lo strumento di inserimento.

E non solo, ma per avverare il mio desiderio di raccontare come fossi in TV, ho aperto una canale youtube dove vi parlo di me, di viaggi, culture, lingue e tutto quello che scopro di nuovo nei miei giri!

E tu? Ce la stai mettendo tutta per realizzare i tuoi sogni?

Se vuoi saperne di più sulla mia vita, seguirmi virtualmente ogni giorno


Grazie per aver  letto questo articolo!

👋

Annunci
Posted by:iaraheideblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...